alg

(placeholder)

Identità della Torino Metropolitana

As part of its mobilization campaign, Torino Internazionale is promoting the project Identità della Torino Metropolitana, a photographic survey of the Torino metropolitan area by five photographers from Torino, selected to explore and give their interpretation of the metropolitan area.

Paradise Discotheque

Discotheques, the symbol of 80s and 90s hedonism, were fake marble temples adorned with Greek statues made of gypsum, futuristic spaces of gigantic size, large enough to contain the dreams of success, money, fun of thousands people. 


© all rights reserved | 2017 | Antonio La Grotta

Sospensioni. Prove di decodificazione dell'Alta Valle di Susa contemporanea

«Una valle eminentemente moderna e poco pittoresca», dove «la leggenda, il folclore, il color locale si sono dileguati», e dove colui che vi abita «è estremamente più progredito e civile che quello di altre grandi valli alpine: ha la radio in casa ed è abbonato a un quotidiano di Torino; è in contatto con gente di città in ogni stagione dell'anno; molto spesso scende egli stesso a lavorare in città col primo treno del mattino, e risale con l'ultimo della sera».

Così nel lontano 1953 il musicologo, alpinista e resistente Massimo Mila concludeva un suo lungo articolo sulla Valle di Susa, pubblicato sulla rivista del Touring Club Italiano «Le Vie d'Italia».